La UnipolSai Bologna si aggiudica per 6-5 la seconda partita delle Italian Baseball Series completando l’ennesima rimonta, come già ha abituato il suo pubblico a fare, questa volta in modo ancora di più rocambolesco. In svantaggio di 2 punti al nono, la formazione campione d’Italia e d’Europa in carica ha sfruttato l’imprecisione dei lanciatori di San Marino arrivando a pareggiare grazie a un singolo di Russo, ma anche alle quattro basi per ball regalate dal monte avversario, prima che, a basi piene, Leo Ferrini trovasse la valida che vale il vantaggio 2-0 nella serie scudetto.