El Tambor Mayor
Importantissima vittoria del Parmaclima nella sfida casalinga contro San Marino, che consente agli uomini di Poma di sperare nel primo posto nel girone. Verdetti per la testa della classifica rimandati a sabato alo stadio di Serravale, dove ai Campioni d’Italia basterà una vittoria per aggiudicarsi matematicamente l’accesso alla semifinale contro Spirulina Becagli Grosseto. Obiettivo primo posto matematico rimandato per San Marino, caduto 3-2 in casa di un ottimo Parmaclima e che non riesce a blindare la testa del girone A1, che consente di aggiudicarsi la semifinale scudetto contro Spirulina Becagli Grosseto, già certa del secondo posto nel girone B1. Agli uomini di Doriano Bindi basta una sola vittoria nella serie per assicurarsi la vetta, lasciando così i parmensi al secondo posto della graduatoria e costringendoli al difficile impegno in semifinale contro la Unipolsai Bologna, ma il primo appuntamento del weekend se lo aggiudicano i ragazzi di Poma, grazie ad una prestazione importante sia del line-up, sia del monte di lancio che ha visto il confronto di cartello tra il partente Montilla e il lanciatore ospite Quevedo.

Risultati di giovedì sera:

Gir. A1: giovedì: Parmaclima – San Marino 3-2

Il programma dell’ultima giornata di Poule Scudetto:

Gir. A1: venerdì: Nettuno 1945 – Camec Collecchio (h. 20.30); sab: Nettuno 1945 – Camec Collecchio (h. 15.30, 20.30); San Marino – Parmaclima (h. 16, 20.30).

Gir. B1: ven: UnipolSai Fortitudo Bologna – Spirulina Becagli Grosseto (h. 20); Hort@ Godo – Campidonico Torino (h. 20.30); sab: UnipolSai Fortitudo Bologna – Spirulina Becagli Grosseto (h. 15.30, 20); Hort@ Godo – Campidonico Torino (h. 16, 20.30).

Classifiche:

Gir. A1: San Marino (22-6), .785; Parmaclima (21-7), .750; Nettuno 1945 (8-19), .296; Camec Col (6-21), .222.

Gir. B1: UnipolSai Bo (24-3), .889; Spirulina Becagli Gr (15-12), .556; Campidonico Tor (10-17), .370; Hort@ Go (3-24), .111.

Articolo precedenteNuoto, Europei, Italia a quota 4 medaglie
Prossimo articoloLanuvio, aperte le iscrizioni al centro estivo comunale (5 al 9 settembre)