E’ il vento ad accogliere Italia e Spagna sul diamante di Sant Boi de Llobregat nel secondo appuntamento della serie amichevole che celebra i 75 anni dalla fondazione della Federazione iberica, e a condizionare un poco il gioco.

Gli Azzurri, con un attacco da 14 valide, scattano subito avanti con 4 punti segnati nella seconda ripresa e, inning dopo inning, incrementano un vantaggio che i padroni di casa, fra sperimentazioni pre-Europeo e qualche errore difensivo di troppo, non sono questa volta in grado di recuperare completamente, anche se il nono inning si rivela di nuovo un ostacolo molto impegnativo per la Nazionale di Gerali, che pareggia la serie son il risultato finale di 12-8.