Non riesce all’Italia, nella finale che vale l’oro, un ennesimo recupero con il Regno dei Paesi Bassi, che concentra tutti i punti della gara nella quarta ripresa, con il grande slam di Sims e il solo homer di Polonius. Sono questi i 5 punti che bastano ai campioni in carica per insediarsi, per la ventitreesima volta, sul gradino più alto del baseball continentale. Il punto azzurro esce dalla mazza di Alberto Mineo, autore di un fuoricampo per la terza sera consecutiva.

Mentre si svolge la cerimonia di premiazione, con Sebastiano Poma che mette in valigia il premio come miglior battitore dell’Europeo, l’attenzione di tutti gli atleti in campo, e del pubblico, anche di parte olandese, non particolarmente festante, è ora rivolta ai diamanti di Bologna e Parma, teatro del torneo più importante della stagione che vale il biglietto per Tokyo.