Giovanni Toti
Giovanni Toti

Dopo l’edizione palermitana dello scorso anno i Campionati Italiani Junior e Under Yonex 2018 ritornano al Centro Tecnico Federale PalaBadminton di Milano che sarà il palcoscenico dove per assegnare i venti titoli in palio da domani e fino alle finali di Domenica 25 Novembre.

Duecentonove gli atleti in campo rappresentanti 37 club sparsi in dodici regioni italiane (Alto Adige, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia e Veneto) e 640 partite da disputare. L’Alto Adige con sette club e 53 atleti si attesta come la regione più rappresentata ai Campionati Italiani, seguito dalla Lombardia (sette club e 47 atleti) e dalla Sicilia (5 club 36 atleti).

Le quattro società più rappresentate sono: il GSA Chiari (22 atleti), l’ASV Malles (20 atleti), Boccardo Novi e Ludens (13 atleti ciascuno) e proprio i lombardi e gli altoatesini sembrano le due società in grado di lottare per l’ambito titolo a squadre che da nove anni viene vinto dall’ASV Malles.

Nelle categorie Junior tra i maschi gli atleti del #ProgettoGiovani #duemila20e24, Enrico Baroni e Giovanni Toti (GSA Chiari) andranno alla ricerca della tripletta sfidandosi nel singolare maschile, nel doppio maschile dove sono in coppia rispettivamente con Marco Baroni (GSA Chiari) e Simon Koelleman (ASV Malles) e nel doppio misto dove affronteranno il tabellone con le altre due atlete del #ProgettoGiovani Chiara Passeri (GSA Chiari) e Martina Corsini (BC Milano).

A livello femminile la Campionessa Italiana in carica Katharina Fink (SSV Bozen) proverà a bissare il successo dello scorso maggio nel singolare femminile mentre nel doppio femminile Corsini e Passeri dovranno vedersela con la testa di serie numero uno del tabellone Hanna Innerhofer e Hannah Mair (SC Meran).

Nella categoria Under 17 Matteo Massetti e Alessandro Vertua (GSA Chiari) sembrano poter replicare la sfida della scorsa edizione di Palermo nella categoria inferiore nel singolare maschile come appaiono favorite anche Judith Mair (ASV Malles) nel singolare femminile e Fink e Yasmine Hamza (SSV Bozen) nel doppio femminile.

Negli under 15 è ancora lotta tra il GSA Chiari con Alessandro Gozzini e l’ASV Malles con Luca Zhou. Nel comparto femminile sfida tutta lombarda tra Emma Piccinin (BC Milano) e Linda Bernasconi (BC Lario) con outsider Gianna Stiglich (Fiamme Oro) che ha già rappresentato l’Italia a livello internazionale.

Entusiasmante anche la sfida tra gli under 13 con i giovani talenti pronti ad emergere tra cui Marco Danti (SSV Bozen), Simone Piccinin (Junior BC Milano), Carolin Rauner e Teresa Blaas (ASV Malles).