BC Milano
BC Milano Campione d'Italia 2016

Grande prova di forza del BC Milano al PalaBadminton che ha confermato il 5-0 della scorsa edizione ed ha conquista il terzo Scudetto consecutivo, garantendosi la possibilità di partecipare ai prossimi European Club Championships.

Nonostante il 5-0 finale, l’incontro ha vissuto forti momenti di equilibrio, sin dal primo match di doppio femminile, dove Gloria Pirvanescu e Miss Sarita Suwanakijboriharn hanno avuto bisogno del terzo set (17-21; 21-15; 21-11) per conquistare il primo punto Meneghino contro le Bolzanine Claudia Gruber e Zuzana Pavelokova. Mentre è stata più semplice la seconda sfida che ha visto la vittoria, di Matteo Bellucci e Wisnu Haryo Putro contro Rudolf Dellenbach e Marco Mondavio in due set (21-16; 21-13).

Il punto scudetto per il BC Milano è arrivato nel singolare femminile dove Miss Sarita Suwanakijboriharn ha dominato il primo set, non soffrendo nel secondo parziale il ritorno della Ceca Zuzana Pavelkova che ha perso in due set (21-10; 21-16). “Abbiamo disputato una grande finale Scudetto – le parole del Presidente del BC Milano, Luca Crippa – devo ringraziare tutto il collettivo per questo grande risultato conquistato, vincere non è facile, confermarsi è ancora più complicato”.

Negli altri due incontri è giunta la vittoria per Giovanni Greco nel singolare maschile su Rudolf Dellebach in due set (21-16; 21-14) e sempre in due set (21-4; 21-8) per Wisnu Haryo Putro e Lisa Iversen nel doppio misto contro Gabriel Depaoli e Claudia Gruber, che ha portato quindi il punteggio sul conclusivo 5-0. “Siamo contentissimi di poter avere l’opportunità di difendere, grazie a questo risultato, la medaglia di Bronzo conquistata lo scorso anno in Europa – le parole degli atleti, Matteo Bellucci e Lisa Iversen -. Oggi stiamo stati davvero perfetti e questo terzo titolo è una grande gioia per tutti”.

Il terzo posto del Campionato Italiano a Squadre di Serie A è andato all’ASV Malles capace di imporsi per 5-0 sull’SV Kaltern. Neopromosse in serie A, la società Altoatesina dell’SC Meran e quella Laziale del Bracciano Badminton, che hanno battuto rispettivamente nella giornata di ieri per 5-0 e 3-2 la società Siciliana del CS Etna. Nell’ultimo incontro oggi successo per 5-0 dell’SC Meran contro il Bracciano Badminton.

“E’ davvero un piacere poter rivedere in Serie A, un club storico, come quello dell’SC Meran – le parole del Presidente Federale, Alberto Miglietta -. La presenza del team Altoatesino, squadra ad aver conquistato più titoli (13) nella storia del Campionato a Squadre, renderà la prossima edizione certamente avvincente. Complimenti al Bracciano Badminton che si affaccia invece per la prima volta nella massima serie. Un pensiero anche al CS Etna, che è andata vicina alla promozione e che potrà certamente riproporsi nella prossima stagione. Tutte le formazioni presenti al PalaBadminton hanno onorato la manifestazione, dimostrando l’altissimo valore del Badminton Italiano”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here