San Michele
San Michele

Sport, attività e prevenzione sono state le principali attrattive di domenica 2 ottobre in piazza Roma ad Aprilia in occasione della festa di S. Michele, dove l’Avis di Aprilia e la Giò Volley sono stati protagonisti.
In occasione del santo patrono la Giò Volley ha messo da parte i classici tornei all’interno del PalaGiòVolley per scendere in piazza e unire le forze con l’Avis Comunale di Aprilia, animando la festa di grandi e piccini.

Grazie all’allestimento di due campi da pallavolo, le piccole delminivolley, dell’under 12 e dell’under 13 hanno giocato e si sono esibite di fronte a tutti per dare spettacolo e divertimento. Presenti all’appello tutti gli allenatori del settore giovanile sotto la supervisione del Direttore Tecnico. Arbitri speciali sono state le ragazze dell’under 15 che si sono messe a disposizione per offrire questo servizio.
Nonostante le previsioni e il tempo non fossero dei migliori, questo non ha fermato le piccole atlete, che durante la mattinata si sono date il cambio per dare a tutte la possibilità di giocare e divertirsi.

Quest’esperienza però non è rimasta tra le mura della Giò Volley, anzi, si è allargata a tutti coloro che in quel momento, passando, volevano partecipare: o per provare un nuovo sport, o per divertirsi un po’, o semplicemente per giocare con le amiche.

Tutto questo in una cornice di bancarelle e festa come solo piazza Roma e S. Michele sanno creare, dando a una mattinata grigia i giusti colori per renderla un’esperienza speciale a tutti coloro che hanno avuto modo di esserne protagonisti.

Grazie ai volontari dell’Avis di Aprilia, non solo i più piccoli hanno avuto il loro spazio, dove si sono messi in gioco con staffette, giochi di abilità, disegni ecc.., ma anche i più grandi hanno avuto modo di fare prevenzione, grazie al servizio gratuito della misurazione devi valori di PAO (Pressione) e Hb (Emoglobina), necessari alla valutazione di idoneità alla donazione, nonché fornendo tutte le informazioni necessarie per poterlo diventare.

Una mattinata di festa, sport, solidarietà e prevenzione che ha reso unica per molti questa giornata e in cui la Giò Volley e l’Avis di Aprilia hanno dato il via per una collaborazione duratura, il cui scopo è quello di porre delle solide basi con sani principi per la società del domani.