Gianmarco Tamberi
Cori e tamburi per far volare in alto l'ormai popolarissimo mister "half-shave"

Gianmarco Tamberi superstar dei Campionati Italiani Assoluti di Ancona. In un palaindoor mai così pieno come oggi e con un tifo scatenato sugli spalti, l’altista delle Fiamme Gialle vola a quota 2,36 di fronte al pubblico della sua città, a soli due centimetri dal record italiano assoluto (2,38, attuale migliore prestazione mondiale dell’anno) da lui saltato a metà febbraio ad Hustopece (Repubblica Ceca). Il 23enne delle Fiamme Gialle manca l’assalto al muro 2,40 (con un buono spunto al secondo tentativo), ma quella di oggi rappresenta la miglior misura mai realizzata da un italiano in Italia e un altra bella riga sul suo biglietto da visita per i prossimi Mondiali Indoor di Portland (USA, 18-20 marzo). L’atmosfera che ha accompagnato la quarta vittoria consecutiva e il terzo tricolore dell’azzurro è stata elettrizzante e coinvolgente: striscioni (“Se non riesci a saltare devi vederlo saltare”, “To make the difference you must be different”), cori e tamburi per far volare in alto l’ormai popolarissimo mister “half-shave”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here