Domenica 21 ottobre saranno oltre 3500 tra competitivi e semplici appassionati a prendere parte alla Roma Urbs Mundi,  manifestazione organizzata dal GS Bancari Romani, una corsa sulla distanza di 15 km con un percorso suggestivo e molto tecnico.

Quando manca ancora una settimana al via, che sarà dato alle 9 di domenica 21 ottobre da viale delle Terme di Caracalla, le iscrizioni hanno superato quota 3500 costringendo gli organizzatori ad una chiusura anticipata. Un numero straordinario che implementa considerevolmente quello dei 2000 atleti che presero parte all’edizione scorsa. Evidentemente si è rivelata vincente la formula, con una distanza particolarmente gradita al popolo dei podisti che dà la possibilità di percorrere un buon numero di chilometri, anche in preparazione delle maratone autunnali. Si ricerca forse anche la qualità di una organizzazione di grande affidamento, come quella del gruppo che ha portato all’affermazione ed al successo mondiale la RomaOstia.

In un momento difficile per il podismo, che vede in tutte le gare della Capitale una riduzione sistematica dei partecipanti, o in alcuni casi addirittura la cancellazione degli eventi, gli organizzatori della Roma Urbs Mundi stanno dimostrando che con idee e professionalità si possono ancora costruire eventi di grande impatto e successo.

Il percorso approvato dalle Autorità competenti ricalca sostanzialmente quello del 2017 (vede solo una piccola modifica nel finale) e partirà da Via delle Terme di Caracalla per snodarsi per le vie del centro di Roma, interessando i luoghi di maggior interesse turistico-culturale (Colosseo, Via dei Fori Imperiali, Piazza Venezia, Via del Corso, Piazza di Spagna, Via Nazionale, Mura Aureliane ).

Grazie all’accordo con Fitwalking, l’arte di camminare di Maurizio Damilano, sono stati coinvolti gruppi di camminatori che percorreranno il suggestivo tragitto con la tecnica di camminata veloce.

Perfezionato anche un accordo con BabyRun Project, brand italiano veicolo dello Stroller moving, cioè di tutte quelle attività motorie a bassa e media intensità che si possono svolgere con il bambino nel grembo materno, in passeggino o comunque in età da passeggino. Capiterà quindi di vedere sul percorso anche qualche neomamma/neopapà che spingeranno il loro piccolo sul passeggino.

Lo stadio delle Terme di Caracalla, dove sarà allestito il Villaggio della Roma Urbs Mundi, vivrà una tre giorni di animazione e sport, da venerdì 19 a domenica 21 ottobre. Sabato mattina” Bimbincorsa – Baby Marathon, Circolo Unicredit – Banca di Roma”, rivolta ai bambini da 0 ai 12 anni, che si cimenteranno su varie distanze sulla pista dello Stadio. Iscrizione gratuita, senza classifica, nella quale tutti i bambini partecipanti verranno premiati.

Venerdi pomeriggio si svolgerà la quinta edizione del Tremila di Andrea: gara in pista sulla distanza di 3000 o 5000 metri riservata agli atleti tesserati al GS Bancari Romani. Un tributo che ogni anno i Bancari Romani dedicano ad Andrea Moccia, sfortunato atleta che per tanti anni è stata una punta di diamante del team che, come in ogni edizione, sarà presente a bordo pista, insieme alla famiglia per salutare tutti i suoi amici.