In Inghilterra pare non riescano a digerire la disfatta di Tokio nei 100 metri: l’oro di Marcell Jacobs è di nuovo nel mirino della stampa d’Oltremanica, in particolare del “The Times”, che in un’inchiesta di due pagine chiamata «Mistero Jacobs, il campione olimpico salito alla ribalta senza tracce precedenti… e poi ha smesso di correre» insinua come «nessuno possa avere una risposta su come ci sia riuscito». Due inviati si sono recati a Milano, Desenzano del Garda e Roma, i luoghi dove Jacobs è cresciuto, si è allenato e dove vive ora. Il risultato? Nel reportage si insiste sulla rapida ascesa del ventisettenne, due ori a Tokyo 2020 improvvisi e incompatibili col suo passato agonistico. E infine parla di Giacomo Spazzini, nutrizionista ed ex body builder indagato per frode in merito a un’inchiesta su presunto commercio di sostanze dopanti, col quale Jacobs non collabora più da tempo.