Gianmarco Tamberi
Gianmarco Tamberi

Niente Europei a squadre per Gianmarco Tamberi. Il primatista italiano del salto in alto non gareggerà domani allo stadio Slaski di Chorzow, in Polonia, nella prima giornata dell’evento continentale per team, a causa di un fastidio al piede destro (non quello di stacco, operato nel 2016), avvertito di nuovo nell’allenamento di oggi pomeriggio in Polonia dopo tre giorni di stop precauzionale. L’azzurro si sottoporrà nelle prossime ore a risonanza magnetica per un approfondimento. Per l’argento degli Euroindoor di Torun sarebbe stato il debutto all’aperto dopo un’ottima stagione indoor che l’ha riportato su misure che mancavano da cinque anni. Purtroppo per la squadra, Tamberi non potrà essere sostituito da un altro azzurro nella gara del salto in alto, in programma domani alle 17.01.

“La mia carriera sportiva mi ha messo di fronte a problemi ben più grandi di questo – le parole di Tamberi – odio il fatto di dover rinunciare a gareggiare domani e portare dei punti importanti alla mia squadra, ma non posso trascurare questo problema e devo assolutamente rimettermi in piena forma quanto prima per preparare al meglio le prossime gare. Domani mattina tornerò in Italia per iniziare subito le terapie e fare le dovute valutazioni con il mio staff”.