Dieci giorni di raduno a Tirrenia (Pisa). I lanciatori italiani si preparano alla stagione invernale che passerà soprattutto per gli appuntamenti tricolori di Ancona (Promesse 7-9 febbraio, Assoluti 22-23 febbraio), per i Tricolori invernali di Lucca (7-8 marzo) e per la Coppa Europa di Leiria (Portogallo, 21-22 marzo). Mentre il pesista Leonardo Fabbri (Aeronautica) prosegue gli allenamenti a Stellenbosch (Sudafrica, fino al 1° febbraio), un altro gruppo azzurro sarà al lavoro sulla costa tirrenica dal 19 al 29 gennaio: tra i convocati, anche i lanciatori dei Mondiali di Doha Giovanni Faloci (disco, Fiamme Gialle) e Sara Fantini (martello, Carabinieri). Con loro il pesista Sebastiano Bianchetti (Fiamme Oro) che nel 2019 ha superato i venti metri (20,17), i discoboli Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro) e Stefania Strumillo (Fiamme Azzurre), il martellista Simone Falloni (Aeronautica) e il giavellottista Roberto Orlando (Atl. Virtus Cr Lucca). Al raduno parteciperanno anche gli under 23: spicca il nome della campionessa europea U20 del giavellotto Carolina Visca (Fiamme Gialle).

Articolo precedenteAtletica, salto con l’asta, Stecchi sabato impegnato in Francia
Prossimo articoloInter vs Juventus, la lotta continua. Lazio terzo incomodo, come finirà?