Trasferta all’estero per Leonardo Fabbri. Nella prima gara dopo le Olimpiadi, il pesista azzurro si piazza quarto al meeting di Schifflange. In Lussemburgo non fa meglio di 19,53, realizzando la misura all’ultimo lancio, mentre il successo va all’atleta di casa Bob Bertemes con 21,70. In questa stagione il 24enne dell’Aeronautica è arrivato a 21,71 al Golden Gala di Firenze, nella sua città, invece a Tokyo con 20,80 ha mancato di poco la finale. Nei 1500 metri è quinta Joyce Mattagliano (Esercito) in 4:16.54 a un paio di secondi dal personale, cinque mesi dopo la maternità.