In gara ad Arezzo un’altra delle protagoniste nello scorso weekend con la staffetta 4×100 azzurra che ha centrato la storica vittoria alle World Relays. L’esordio sui 100 metri di Irene Siragusa (Esercito), prima frazionista nella finale in Polonia, è con il tempo di 11.61 (-1.0).

Un salto da record personale per Elisa Molinarolo. A Vicenza l’astista supera la quota di 4,45 e aggiunge quattro centimetri al proprio limite, ottenuto nel 2019 sulla stessa pedana, due settimane dopo aver ritoccato il suo primato indoor con 4,40 a Padova. Adesso la 27enne veronese, portacolori dell’Atletica Riviera del Brenta, è la quarta italiana di sempre all’aperto.

Scatta la stagione all’aperto di Lorenzo Perini (Aeronautica) sui 110 ostacoli. Il campione italiano riparte dal crono di 13.72 (+0.5) a Modena