Trasferta in Grecia per cinque atleti italiani nel fine settimana. Al meeting di Chania, tappa Bronze del World Athletics Continental Tour, di nuovo in pedana Ottavia Cestonaro domenica nel triplo. La vicentina dei Carabinieri, che durante l’inverno ha sfiorato l’ingresso in finale agli Europei indoor, vuole aggiungere centimetri alle misure toccate nelle prime due uscite della stagione all’aperto (13,47 regolare e 13,62 ventoso). Ma il primo azzurro a gareggiare sarà il campione italiano del martello Marco Lingua (asd Marco Lingua 4ever), nella competizione che sabato farà da prologo al meeting. Sempre domenica, nell’isola di Creta, rientra il pesista Sebastiano Bianchetti (Fiamme Oro) che si è riportato non lontano dai venti metri all’inizio di maggio con 19,74. In pista da seguire nei 1500 il tricolore indoor Pietro Arese (Fiamme Gialle) e sui 400 metri Giuseppe Leonardi (Carabinieri).