Continua il bel momento per le velociste azzurre. Al debutto individuale in questa stagione arriva subito un notevole risultato di Anna Bongiorni nei 200 metri, una settimana dopo lo splendido successo con la staffetta 4×100 alle World Relays di Chorzow, in Polonia. Sulla pista di Arezzo la sprinter dei Carabinieri corre in 23.16 anche se con troppo vento a favore (+2.4) e ribadisce la sua buona condizione di forma. Sulla distanza la 27enne pisana figlia d’arte (il papà Giovanni è tuttora primatista italiano della 4×400) ha un record personale di 23.31 stabilito nella scorsa estate a Rieti. Alle sue spalle l’altra staffettista azzurra Irene Siragusa (Esercito) chiude in 23.54. A Vicenza nel lungo 6,37 (+0.7) della 19enne Arianna Battistella (Atl. Vicentina).