Con la scomparsa di Renzo Lucarini, Viterbo perde una figura di riferimento per il mondo dello sport. Il lavoro che Renzo ha svolto in ambito calcistico, dalle società dilettantistiche a quelle professionistiche, è stato sempre segnato dall’impegno affinché l’attività sportiva fosse soprattutto un momento di crescita improntata ai valori del rispetto e dell’amore per la propria passione. Amore che ha  riversato nei tanti anni alla guida della Mini Macchina di Santa Rosa del Centro Storico, percorso di fede per generazioni di piccoli viterbesi.
Alla famiglia le condoglianze mie personali e di Asi Tuscia.
Gianluca Grancini
Presidente di Asi Tuscia