E’ stato tra i primi a sostenere il progetto del nuovo Asd Casilina. D’altronde Vincenzo Patano conosce da tempo il patron Enrico Gagliarducci e quindi la collaborazione è stata quasi naturale: Giano Sport Incontro, infatti, sarà il rivenditore ufficiale del club capitolino per l’abbigliamento tecnico per la stagione “della ripartenza” 2021-22.

Il titolare dell’attività di via dei Castani (in zona Centocelle) spiega com’è nato il rapporto con Gagliarducci: “Con Enrico ci conosciamo ormai da anni, da quando lui faceva “semplicemente” l’allenatore e quindi abbiamo un rapporto consolidato. Ho sempre notato la sua grande passione per il mondo del calcio ed era chiaro che il suo obiettivo era quello di dirigere una società: lo sforzo fatto nel rilevare il campo sportivo del “De Fonseca” è la dimostrazione della sua forte volontà, siamo felici di poter sostenere questo progetto. Forniremo al Casilina tutto il materiale tecnico e di abbigliamento sportivo (con prodotti Legea, ndr), ma in collaborazione con Sportika studieremo anche una di linea di maglie da gara dedicate magari già per la nuova stagione”. L’esperienza di Patano e della sua azienda nel mondo dello sport è di lunga data: “Abbiamo già collaborato con le società di Gagliarducci, ma abbiamo avuto rapporti anche con società di altre discipline sportive come la pallavolo e il basket. Spero di riuscire ad andare al campo perché sono anch’io tifoso ed è motivo di orgoglio “vestire in toto” i ragazzi di una società sportiva”.
Intanto domani, a partire dalle ore 9 presso il campo “De Fonseca”, l’Asd Casilina ospita il primo appuntamento “ufficioso” dedicato alla sua Scuola calcio, in costante crescita in queste settimane. Tutti i piccoli calciatori che interverranno (sia chi si è già tesserato col club capitolino per questo finale di stagione, ma anche coloro che non lo hanno ancora fatto) potranno “sfogarsi” per una sana mattina di sole partitine e di tanto divertimento. La macchina del Casilina sta cominciando ad alzare i giri del suo motore.