Alessia Zecchini, con la formidabile distanza di 193,01 metri, ha realizzato domenica scorsa il nuovo Record Mondiale CMAS di apnea dinamica senza attrezzi in vasca da 25 metri. Il primato è stato ottenuto in occasione della gara di qualificazione nazionale di apnea indoor “7a DugonCup”, in corso di svolgimento presso la piscina comunale di Milazzo.

Il precedente record, pari a 175,00 metri, apparteneva alla croata Katarina Zubcic, che lo aveva conseguito a Zagabria, in Croazia, il 15 Novembre 2013. Grazie a questa ennesima impresa, la pluricampionessa romana ha così arricchito il suo già nutritissimo curriculum con un ulteriore record mondiale, che, tra l’altro, non è soltanto CMAS, ma anche AIDA. A certificare la prestazione della Zecchini, regolarmente sottopostasi a controllo antidoping al termine della prova, è stato il Giudice Internazionale CMAS, Salvatore Rubera.

Come di consueto, la performance della campionessa azzurra potrà considerarsi a tutti gli effetti un record mondiale soltanto dopo che la CMAS, valutato anche il relativo video, lo avrà omologato come tale. (ITALPRESS)