Parte oggi, in tutta Europa, la XX edizione della Special Olympics European Football Week. La settimana europea del calcio si svolgerà, con il supporto della UEFA, dal 23 al 30 settembre 2020. L’evento, che rientra nella settimana europea dello sport, comprenderà, in tutta Italia, diverse attività di calcio unificato, messe in campo in sicurezza e nel pieno rispetto di tutte le norme anti-covid, e diverse iniziative con sempre al centro il messaggio di inclusione attraverso lo sport. Sono circa 20mila i partecipanti, tra atleti e partner, rispettivamente con e senza disabilità intellettiva, provenienti da 25 paesi europei-eurasiatici, a scendere in campo, in formazioni miste, in oltre 200 eventi.

In Italia, tra i diversi eventi previsti, spiccano le partite con l’A.S. Roma Calcio a 5 Femminile, in programma questa mattina a Frascati, e quella in programma a Torino, venerdì 25 settembre, tra gli atleti di Special Olympics e le persone del Centro migranti di Settimo Torinese. Il Focus della settimana europea del calcio si concentrerà sull’organizzazione di eventi locali, per tutti i livelli di abilità.

Contestualmente alla Special Olympics European Football Week, partendo dalla voce coinvolgente dei suoi atleti, Special Olympics Italia lancia la campagna #Ilcalciopermeè che “rimbalza” sui social per trasmettere un messaggio positivo di gioia ed esultanza, l’emozione di una ripartenza verso il goal dell’inclusione.

Tutti possono scendere in campo, in questa eccezionale settimana europea del calcio, grazie anche alla piattaforma online messa a disposizione da Special Olympics Europa-Eurasia che oltre a promuovere l’evento mette nuovamente in connessione atleti e non al fine di celebrare un ritorno al gioco di squadra dopo la pausa forzata dovuta al covid-19.