Inizia sotto i migliori auspici la collaborazione tra il Rugby Oriolo e il Tusciarugby. Nel panorama rugbistico dell’alto Lazio, dove le alleanze e le unioni assumono un carattere strategico per la crescita del movimento, era inevitabile che due belle realtà locali legate da una consolidata amicizia e accomunate dagli stessi valori arrivassero a concludere
degli accordi. Durante un recente incontro, improntato alla massima cordialità, tra il Presidente del Tusciarugby Marco D’Ottavio e l’omologo del Rugby Oriolo Roberto Canzanella, accompagnati da alcuni dirigenti, si sono poste le basi per una iniziale e quanto mai desiderata collaborazione. Allo stato attuale la collaborazione riguarda tutto il settore propaganda, dalle Under 6 alla Under 12, con la prospettiva concreta, e assolutamente fattibile, di allungare la collaborazione nel lungo periodo spingendosi fino alle giovanili e oltre.

La collaborazione è vista da entrambe le Società come una serie di attività sinergiche che non si limiteranno solamente a giocare alcune partite in comune ma che riguarderanno anche gli allenamenti, gli allenatori, i genitori, le Club House. Attenzione alle necessità dei bambini, cura del rapporto con le famiglie, coinvolgimento dei genitori e condivisone dei progetti, più che il profitto e il mero agonismo, sono le basi sulle quali è stata costruita questa collaborazione e che entrambe le Società considerano inderogabili; una visione comune sul rugby, e su tutto quanto vi ruota attorno, è la migliore garanzia per un’ottima riuscita.