Ormai la trama è scritta. I protagonisti del film 2022 sono sempre loro. Il BPER Banca AIBVC Italia Tour è assolutamente un affare “romano”. Andrea Lupo e Tommaso Casellato conquistano nel maschile la terza vittoria stagionale, al termine di un percorso netto, con poche sbavature e una grande concretezza. Al Circolo Maracanà di Pesaro si ripetono, come lo scorso anno, con un successo chiaro, cristallino, mai messo in dubbio. E i due romani della Ibeach non fanno che confermare sia l’ottimo momento di forma, sia la grande capacità di andare a bersaglio, nonostante cambino avversario e location. La vittoria di tappa è arrivata dopo aver sconfitto in semifinale per 2-0 (21-17, 21-14) Marta-Magini e poi in finale Terranova-De Luca per 2-0 (21-16, 21-12) in un crescendo di gioco e d’intesa. Al terzo posto gli stessi umbri. Termina al quarto posto l’avventura di Colaberardino-Ceccoli. Lupo-Casellato sono sempre più canotte oro. MVP Francesco Terranova. Le parole dei vincitori: “Siamo tornati subito alla grande. Dopo un mese di problemi fisici ci siamo sentiti bene e abbiamo avuto delle buone impressioni. Abbiamo giocato al massimo della nostra forma, nella giornata conclusiva ci siamo rifatti alla grande. Siamo molto soddisfatti, ci siamo levati un bel peso, è stato uno dei migliori tornei per il gioco espresso. La giornata conclusiva è stata perfetta”.
Nel femminile dopo il successo a Maccarese Alice Gradini e Federica Frasca si ripetono anche nelle Marche. Anche per loro un torneo con poche sbavature, il successo finale è arrivato battendo nella gara per il titolo Jennifer Luca e Nicol Bertozzi, che nella passata edizione conquistarono il primo posto, per 2-0 (21-18, 21-15), conquistando il secondo successo in questa edizione 2022 e risalendo in classifica. Per Nicol e Jennifer l’ennesimo podio della stagione. Sul terzo gradino sono salite le campionesse d’Italia Allegretti-Toti che nella finale per il bronzo hanno battuto per 2-0 (21-18, 21-17) Eaco-Pratesi. MVP Federica Frasca. In campo sono scese ben 48 coppie nei due tabelloni principali.

 

Articolo precedenteToffano è secondo assoluto al Città di Scorzè
Prossimo articoloSalsomaggiore, rimonta da podio per Bellan