Inizia oggi la XXXVI edizione dei Campionati Europei delle discipline acquatiche, in programma a Roma dall’11 al 21 luglio 2022. La rassegna continentale torna nella Capitale a distanza di 39 anni dall’ultima volta e per la quarta volta in Italia, dopo le edizioni di Bologna 1927, Torino 1954 e appunto Roma 1983. Il Foro Italico ospiterà, sui campi 1 e 2 del Tennis Club, la torre per i tuffi dalle grandi altezze, che fanno il loro esordio in un Europeo. Al via complessivamente 1500 atleti provenienti da 50 Paesi, escluse Russia e Bielorussia come indicato da FINA e LEN. Gli azzurri saranno 102, 50 uomini e 52 donne, fra cui 9 medaglie olimpiche e 10 campioni del mondo, oltre a due primatisti del mondo (Thomas Ceccon nei 100m dorso e Benedetta Pilato nei 50m rana).

Articolo precedenteEuropei, Monaco, undici gli azzurri in gara nel triathlon
Prossimo articoloCalcio, BetFlag, Padova, Reggiana e Catanzaro le favorite della C