Roma in Bici, Un museo all’Aperto, la guida per esplorare una serie di molteplici percorsi tra natura e cultura a portata del ciclista scritta da José M. Carcione e pubblicata dalle Edizioni Il Lupo, approda a Più Libri più liberi. La fiera della Piccola e Media Editoria ospiterà infatti a La Nuvola di Roma, nella Sala Elettra, alle ore 13:45 di giovedì 8 dicembre, una presentazione che vedrà dialogare l’autore insieme all’editore, Carlo Coronati, già artefice di Roma, Guida insolita per esploratori urbani Maurizio Gubbiotti, presidente dell’Ente Regionale RomaNatura.

 

La Capitale, investigata attraverso itinerari dedicati agli amanti delle due ruote e dell’arte, offre a volte percorsi noti, a volte sconosciuti che riservano numerose sorprese e piste ciclabili, immerse nella natura, in zone inaspettate. La guida, scritta con passione da un professore argentino di geofisica residente a Roma, propone numerose combinazioni tra le sue 74 mappe e 92 percorsi, per un totale di circa 320 km. Mosso dalla passione quotidiana e dalla curiosità di conoscere una città nelle sue bellezze artistiche e naturali, Carcione dedica il libro non solo agli agonisti del settore, ma soprattutto a coloro che vogliano riscoprire, in famiglia, con amici e attraverso un’uscita in totale relax, le zone verdi e i monumenti della città eterna.

 

Nel libro sono indicate soste, punti ristoro e attrazioni turistiche, includendo anche una serie di norme da seguire e consigli sull’indispensabile da portare appresso in caso di imprevisti in bici. Sono undici, inoltre, gli “itinerari estesi” illustrati che seguono prevalentemente piste ciclabili, sentieri sterrati agevoli, strade ampie e poco trafficate, e marciapiedi (in assenza di pista e con la bici a mano).

 

“Mosso dall’amore per sport, salute e cultura – racconta Carcione – ho voluto annotare i percorsi che mi hanno maggiormente affascinato, con l’obiettivo di stimolare nel lettore una voglia di esplorazione della città a più livelli, tra vicoli, borghetti, parchi cittadini e monumenti. Sono convinto che anche i neofiti della bicicletta potranno apprezzare questa immersione in una città che ha davvero molte storie da raccontare, alimentando parimenti un’opportunità di benessere psicofisico ma anche culturale, all’interno di un impegno di costruire insieme, ognuno con un proprio comportamento eco-sostenibile, un luogo maggiormente ‘vivibile’.”

 

Il libro gode del patrocinio di RomaNatura e della prefazione di Eugenio Patanè, Assessore alla Mobilità di Roma Capitale.

Le Edizioni il Lupo, presenti a Più Libri più Liberi dal 7 al giorno 11 dicembre allo Stand A01, offriranno nei giorni della Fiera particolari sconti su questa guida e su tutte le loro pubblicazioni in catalogo.

Articolo precedenteBis di Lanzi tra le porte del trofeo Olympia
Prossimo articoloUltimi scampoli di 2022 per Collecchio corse