Dopo aver disputato otto tappe lungo lo Stivale in quattro mesi è tempo di Gran Galà, l’evento conclusivo della stagione estiva e del BPER Banca AIBVC Italia Tour 2021. Sarà una grandissima manifestazione in campo e fuori, non si tratta di una passerella perché nessuno vorrà arrivare secondo. Così domani e domenica allo stabilimento La Prora di Pescara se ne vedranno delle belle con i migliori otto giocatori della classifica maschile e le migliori giocatrici di quella femminile. Una due giorni di grande beach volley, che decreterà i due più forti beacher dell’edizione 2021 e dell’intero Tour. Se le suoneranno a suon di schiacciate in campo, la Sirdeco Beach Volley School, promoter locale, ha fatto sapere di organizzare un grande fine settimana di spettacolo, musica e divertimento.

Tutti gli occhi sono puntati sulla regina dell’edizione 2021, la romagnola Nicol Bertozzi, che ha avuto il merito, nonostante le diverse compagne nell’arco delle otto tappe, di andare sempre a podio e di conquistare il maggior numero di punti. A sfidarla ci saranno le romane Jennifer Luca, Alice Eaco, Ludovica Rossi, Lodovica Langellotti, le altre romagnole Giulia Moltrasio e Silvia Leonardi, la bolognese Alessia Zaniboni.

Otranto ha incoronato come re dell’AIBVC Italia Tour 2021 Francesco De Luca e Luca Colaberardino, ma c’è ancora da scoprire l’ultimo verdetto. Oltre ai due laziali non potranno mancare i romani Tommaso Casellato, Andrea Lupo, Kevin Mencaroni, Mattia Bartoloni, ma anche il milanese (romagnolo di adozione) Marco Negri e l’umbro Francesco Margaritelli.

FORMULA Sarà una grande sfida tra campioni, infatti ognuno giocherà per sé con una classifica personale, colui o colei che avrà conquistato il maggior numero di vittorie e totalizzato il maggior numero di punti salirà sul gradino più alto del podio e si aggiudicherà il montepremi di 1000 euro per genere, della serie non c’è posto per la seconda posizione.

Ma non è tutto perché a corollario sarà organizzato sempre nella stessa location un torneo misto open lui & lei, dove potranno partecipare squadre miste appunto, fino a un massimo di 32 coppie.