Nel pomeriggio di ieri l’ex attaccante del Foggia e della Lazio Beppe Signori era a Ladispoli per presentare il suo libro “Fuorigioco. Perde solo chi si arrende“. Presenti all’evento il Presidente della Polisportiva Lazio Antonio Buccioni, l’ex Delegato allo Sport Alessandro Cochi, e il giornalista Fabio Argentini.

Così Beppe Signori: “Non ho vinto niente, ma la mia più grande vittoria è quando le persone sono scese in piazza per me. Non ci sono scudetti che riescono a pareggiare una cosa del genere: evento unico e ne vado molto fiero“.

Articolo precedenteLatina, concluso il progetto “Lo sport entra nelle carceri”
Prossimo articoloVolley, Tuscania a Sabaudia per blindare il secondo posto