Si apre il sipario sulla 32^ edizione della Scopigno Cup World Football Tournament under 17. La manifestazione sarà presentata ufficialmente mercoledì 31 luglio, alle ore 10:30, presso la Sala delle Bandiere del Parlamento Europeo, sede di Roma.

Nel corso dell’evento, al quale parteciperanno ospiti illustri ed autorevoli, verranno presentate le novità della nuova edizione del torneo, in programma dal 19 al 22 agosto nelle sedi di Rieti, L’Aquila, Napoli e Terni.

Durante l’evento verranno annunciati i vincitori dei Premi Scopigno e Pulici, che saranno consegnati il prossimo 7 ottobre presso il Salone d’Onore del CONI. La giuria, presieduta dal Campione del Mondo Dino Zoff, è composta da prestigiose firme del giornalismo sportivo e da personalità di rilievo del mondo del calcio.

Il presidente dell’ASD Scopigno Cup, Fabrizio Formichetti, sottolinea: “Questa edizione della manifestazione non è solo una celebrazione del calcio giovanile, ma anche un’importante piattaforma per veicolare messaggi positivi. Il torneo vuole coniugare sport, territorio, turismo, cultura e solidarietà, promuovere i valori dello sport e della sostenibilità ambientale. Attraverso convegni, dibattiti e mostre, affrontiamo tematiche cruciali per il futuro del nostro pianeta e delle nuove generazioni. Ci tengo in particolar modo a ringraziare i nostri partner Intesa, Crai, Arexons, Barilla e Fondazione Varrone, che rendono possibile questa manifestazione ogni anno; il nostro partner tecnico Umbro, azienda di grande prestigio mondiale; Sixtus, che ci supporta da lungo tempo e i media partner, che seguono con passione ed entusiasmo l’evento.”

Articolo precedenteL’Estonia non sorride a Zanin
Prossimo articoloRegione Lombardia premia i Macron Warriors Sabbioneta