Altamura
Altamura

Va definendosi nei particolari la Marathon Città di Altamura, una manifestazione emergente nel territorio dell’Alta Murgia: nelle due precedenti edizioni, è stata in grado di richiamare tanti bikers nel segno della passione per la mountain bike grazie all’impegno organizzativo del sodalizio in loco della Orme Bikextreme di concerto con lo staff dell’Iron Bike, il circuito di riferimento delle regioni Puglia e Basilicata che annovera come quarta prova l’appuntamento di Altamura in data 15 maggio.

L’acronimo “Orme” sta per Off Road Murgia Escursionismo: nato nel 2010, il team è composto da simpatizzanti del ciclismo fuoristrada che da anni, per passione, percorrono l’Alta Murgia in mountain bike con finalità escursionistico-turistiche e sportivo-agonistiche. Partecipano a gare regionali e interregionali, promuovono ed organizzano manifestazioni di tipo escursionistico e culturali in collaborazione con altre associazioni del posto.

L’organizzazione della marathon saprà dare un ritorno d’immagine importante per il comune di Altamura, nonché un ulteriore sviluppo a tutto il territorio circostante, avvalorando ulteriormente il legame tra pratica sportiva e promozione del territorio.

Il percorso, di circa 63 chilometri, è disegnato interamente nel territorio altamurano. Ha come asse portante la strada provinciale 157 Altamura-Quasano, sulla quale si intersecano le strade sterrate, i sentieri, tratturi e sinngle track che caratterizzano il percorso per il 90% su sterrato, con dislivello di circa 800 metri. Si sfiorano siti di notevole interesse storico-archeologici e naturalistico-ambientali all’interno del PN dell’Alta Murgia come il Pulo, L’Uomo di Altamura, la Mena (Regia Dogana delle Pecore), masserie storiche, boschi di Roverella e di conifere, macchia e pseudo steppa. I meno allenati possono scegliere di pedalare sul corto di 33 chilometri mentre la piccola gravel di 18 chilometri è confermata per le categorie esordienti e allievi.